Il Tuo Cinque per Mille all'Associazione Fulvio Croce!

02/05/2018

Gentile Collega,

il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Torino nell’ormai lontano 6 giugno 1980 aveva costituito l'Associazione denominata "Associazione Avvocati e Procuratori - Fulvio Croce". L'Associazione, con lungimiranza e attenzione, era stata istituita con "lo scopo di studiare le ragioni per cui avvocati e procuratori si trovano con sempre maggior frequenza in difficoltà per procurare a sé o ai propri famigliari adeguati mezzi di sussistenza, di ricercare le vie attraverso cui sia possibile eliminare nel modo più opportuno tali difficoltà, così da prevenire l'insorgere di particolari situazioni di bisogno, di andare incontro, quando tali situazioni vengano comunque a verificarsi, alle necessità economiche di colleghi del foro di Torino, delle loro vedove e dei loro orfani".
Nel corso degli anni sono state deliberate e apportate alcune modifiche allo Statuto, volte - soprattutto le più recenti - a consentire il riconoscimento dell'Associazione quale Organizzazione non lucrativa di utilità sociale. Oggi lo Statuto dell'Associazione prevede che essa “non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale in favore di soggetti che si trovino in condizioni di svantaggio fisico, psichico, economico, sociale o famigliare (omissis). Nel perseguimento delle proprie finalità, l’Associazione opera nel settore della beneficienza (omissis). La beneficenza è rivolta a tutti coloro che si trovino in condizioni di svantaggio e di obiettivo disagio connesso a situazioni psico-fisiche particolarmente invalidanti, a situazioni di devianza, di degrado o grave disagio economico-familiare o di emarginazione sociale. L’Associazione (omissis) dedicherà una particolare attenzione alla solidarietà sociale in favore di avvocati del Foro di Torino che si trovino in difficoltà nel procurare adeguati mezzi di sussistenza a sé o ai propri famigliari, con l'esercizio dell'attività professionale, ovvero in favore dei coniugi superstiti e degli orfani degli avvocati dello stesso Foro, che si trovino in situazione di carenza di adeguati mezzi di sussistenza". 
L'attuale Consiglio dell'Ordine, in ossequio alla finalità statutaria e alle disposizioni vigenti nell'ambito del Terzo Settore, alla luce anche dell'evoluzione della normativa in materia di assistenza in favore degli avvocati che versano in condizioni di bisogno (v. Nuovo Regolamento emanato da Cassa Forense per l'assistenza, entrato in vigore il 1° gennaio 2016, che ha ristretto le possibilità di beneficio), ha ottenuto l'iscrizione all'anagrafe unica delle Onlus presso l'Agenzia delle Entrate e la possibilità di ottenere il Cinque per Mille, già a partire dall'anno in corso.
Il Consiglio ritiene di aver svolto un'attività importante e molto utile nell'interesse e a sostegno di coloro che si trovano nelle condizioni indicate dallo Statuto; desidera pertanto segnalare a tutti gli Iscritti la possibilità di devolvere il Cinque per Mille all'Associazione Fulvio Croce, già a partire dalla dichiarazione dei redditi effettuata nell'anno in corso e relativa ai redditi dell'anno 2017.
Il Consiglio invita tutti i destinatari della presente comunicazione a dare in ogni caso la più ampia diffusione alla presente notizia, affinché tutti coloro che vorranno possano indicare l'Associazione Fulvio Croce come destinataria del Cinque per Mille.

Indica l'Associazione Fulvio Croce per il Tuo Cinque per Mille!

Codice fiscale 97501230011.

Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.

La Presidente dell'Ordine
avv. Michela Malerba