Che vuol dire “grande avvocato”? Vuol dire avvocato utile ai giudici per aiutarli a decidere secondo giustizia, utile al cliente per far valere le proprie ragioni. Utile è quell’avvocato che parla lo stretto necessario, che scrive chiaro e conciso, che non ingombra l’udienza con la sua invadente personalità, che non annoia i giudici con la sua prolissità e non li mette in sospetto colla sua sottigliezza: proprio il contrario, dunque, di quello che certo pubblico intende per “grande avvocato”.

Pietro Calamandrei

Inserimento - variazione recapiti e contatti primo studio e residenza

Dal 13/12/2016 la Piattaforma Riconosco ospiterà, per gli iscritti, il nuovo servizio online di variazione contatti e recapiti (del primo studio e della residenza).

Gli iscritti all'Ordine di Torino che fossero sprovvisti delle credenziali di accesso a Riconosco potranno richiederle all'indirizzo mail: formazione@ordineavvocatitorino.it

Accesso alla Piattaforma Riconosco

Manuale utilizzo della procedura online

Slide del convegno di presentazione (13/12/2016)

Per ulteriori informazioni si rimanda all'Ufficio preposto alla gestione delle variazioni: variazionedati@ordineavvocatitorino.it

Printer Friendly, PDF & Email