Motivazione del conferimento all’avv. Fulvio Croce della Medaglia d’oro al valor civile:

<<Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e Procuratori di Torino, si distingueva, nell’assolvimento dell’incarico, per il profondo impegno, l’appassionata dedizione e l’alto senso morale. In un momento particolarmente delicato per l’integrità delle istituzioni repubblicane, noncurante delle minacce di morte ricevute, procedeva egualmente, onde non rallentare il corso di un processo, alla nomina dei legali d’ufficio per gli appartenenti ad una pericolosa organizzazione eversiva, dimostrando grande coraggio e assoluta fiducia nella forza della legge. Cadeva vittima di un vile attentato, sacrificando la vita in difesa dello Stato democratico.
Torino, 28 aprile 1977.>>

5 dicembre 1977

 

Comitato per le pari opportunità

 

Componenti in carica

Presidente Manassero Cesarina

Vice Presidente/Segretario Farruggia Fabio

Componente Armillotta Libero

Componente Biafora Caterina

Componente Conrotto Emilia

Componente Della Gatta Monica

Componente Enrichens Arianna Carlotta

Componente Guarnieri Francesca Romana

Componente Lapiccirella Ingrid

Componente Lodigiani Emilia

Componente Mina Maria Franca

Componente Negro Monica

Componente Poli Alessandra

Componente Spanò Maria

Componente Videtta Paolo Federico

Delegato del COA Alessandro Alasia

Materiale convegni e contributi

2019

Discriminazione per età e disabilità - riferimenti normativi e giurisprudenziali

Mutilazione genitali femminili - quante ragazze sono a rischio in Italia

Vantaggi economici dell'uguaglianza di genere nell'UE - prima parte

Vantaggi economici dell'uguaglianza di genere nell'UE - seconda parte

AZIONI CIVILI A TUTELA DELLE DONNE VITTIME DI MOLESTIE SESSUALI SUL LAVORO

L'inclusione socio-lavorativa delle persone disabili ed il ruolo dei Servizi di Carlo Lepri

La mediazione familiare nei casi di affido dei figli e violenza domestica di Mariachiara Feresin, Federica Anastasia e Patrizia Romito

La mediazione familiare - divieto di applicazione nei casi di violenza di genere di Federica Anastasia

La deontologia nella difesa delle donne vittime di violenza SLIDES di Cristina Rey

Gli interventi in materia penale del DDL 735 e del correlato DDl 45 di Franca Mina

   Denuncia alla Commissione Europea proposta dal Comitato Pari Opportunità

Vittime di discriminazione - opportunità e limiti della tutela legale di Cesarina Manassero

Comunicato No Verona 30 marzo 2019 del Comitato Pari Opportunità

La manifestazione di Verona del 30 marzo 2019 di Monca Della Gatta

Slides di Giacomo Cardaci sullo scioglimento delle unioni civili

IL RUOLO DELL'AVVOCATO NELLO SCIOGLIMENTO DELLE UNIONI CIVILI di Daniela Stalla

AVVOCATE A DIFESA DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA di Franca Mina

EDUCARE AL VALORE NELLE PROFESSIONI - IL RUOLO DEL CPO PROGETTI IN CORSO E PER IL FUTURO di Cesarina Manassero

CODICE ROSSO Il ruolo dell'avvocato-a e buone prassi - slides di Paola Savio

La deontologia ai tempi del CODICE ROSSO - slides di Cristina Rey

CODICE ROSSO Buone prassi in materia civile - slides di Silvia Lorenzino

CODICE ROSSO Buone pratiche in ambito penale - slides di Fabio Farruggia

La discriminazione per orientamento sessuale ed identità di genere - slides di Michele Potè

LA TUTELA DEI DIRITTI DELLE PERSONE LGBTI di Stefano Chinotti

La rilevanza giuridica dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere di Cesarina Manassero

LIDIA POET La prima avvocata in Italia di Assunta Confente

MATERIALE CONVEGNO 100 ANNI DI PROFESSIONE AL FEMMINILE

SLIDES CONVEGNO 100 ANNI DI PROFESSIONE AL FEMMINILE

Il ruolo di Bianca Guidetti Serra come avvocato di Alida Vitale

La deontologia in materia di orientamento sessuale ed identità di genere Slides di Barbara Porta

2020

Contatti

SEDE: C/O Ordine degli Avvocati di Torino, C.so Vittorio Emanuele II 130, 10138 TORINO, Ingresso 18 - primo piano
PEC: cpo@pec.ordineavvocatitorino.it

 

Questionario smart working

Gentile Collega,
il Comitato per le Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Torino sta effettuando un’indagine statistica sulle modalità di lavoro in smart working durante l’emergenza epidemiologica COVID-19 e sull’impatto che esse hanno avuto sulle avvocate e sugli avvocati del Foro di Torino in termini di redditività e di organizzazione dell’esercizio dell’attività professionale.
Il CPO ha soprattutto l'obiettivo di cercare di determinare la diversa portata che le misure di contenimento della pandemia e la conseguente diversa impostazione del lavoro hanno avuto in relazione alle differenti fasce di età e di reddito, settore di esercizio dell'attività professionale, situazione familiare nonché in relazione al genere: ciò anche al fine di sollecitare lo sviluppo di misure più eque di sostegno all’attività professionale nei prossimi mesi.
Ti invitiamo, quindi, a compilare in forma anonima il questionario che il CPO ha elaborato
.
Con i migliori saluti
Il CPO

 

LA MODALITA' DI LAVORO SMART WORKING DURANTE L'EMERGENZA COVID-19 PER AVVOCATE E AVVOCATI DEL FORO DI TORINO

 

Si ringraziano sin da ora tutti i Colleghi che vorranno dedicare qualche minuto alla compilazione del presente questionario.

 

 

Printer Friendly, PDF & Email