"Ero nata per studiare e non ho mai fatto altro, in un secolo nel quale le ragazze si occupavano esclusivamente  di trine all’ago e di budini di riso. Fu un male o  fu un bene? Non so, ma sento che se rinascessi tornerei da capo”.

Avvocata Lidia Poet, prima donna italiana iscritta nell’albo degli avvocati dal Consiglio torinese nel 1883 e reiscritta nel 1919.

PALAZZO DI GIUSTIZIA DI TORINO: BABY PARKING LUDOTECA

Printer Friendly, PDF & Email

Care Colleghe e cari Colleghi,

è in fase di ultimazione, all’interno dei locali del Palazzo di Giustizia di Torino, la struttura che ospiterà il servizio baby parking/ludoteca, progetto condiviso tra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torino, il Comitato per le pari opportunità del COA di Torino, la Corte d’Appello di Torino e tutti gli Uffici Giudiziari, con il Patrocinio della Città di Torino, che accoglierà bambini dai 3 agli 11 anni di età, figli degli operatori di Giustizia (avvocati, magistrati, personale amministrativo, personale di polizia giudiziaria) e dei cittadini utenti del medesimo.

In tale contesto, avvicinandosi la conclusione dei lavori, potrete contribuire al progetto donando alla piccola biblioteca in corso di approntamento, libri per l’infanzia, nuovi o usati (purché in buono stato), materialmente consegnandoli presso i locali del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torino all’ingresso.

 

Cordiali saluti.

La Presidente dell’Ordine

Avv. Simona Grabbi